Il concetto di bellezza cambia forma nel corso del tempo ma mai come oggi si apre a tantissime e diverse interpretazioni, merito di quegli artisti, attivisti e creativi che col proprio lavoro hanno abbattuto schemi e preconcetti, esaltato l’imperfezione come forma di unicità. Anche la moda, spazio di sperimentazione per eccellenza, abbraccia la diversità scardinando le classificazioni di genere, età o provenienza e celebrando bellezzenon convenzionali, in cui ciascuno di noi può immedesimarsi. Così possiamo scegliere i modelli che ci rappresentano al meglio, quei volti magnetici e corpi espressivi in cui ci riconosciamo, quelle menti con cui condividiamo idee e visioni sul futuro.

A metà degli anni del secolo scorso, è stato pubblicatoAnimal liberation, delfilosofo australiano Peter Singer, oggi professore di bioetica a Princeton. La pubblicazione di questo libro ha innescato una riflessione,sia all dell sia all sullostatusmorale degli animali. Una riflessione che mette in discussione le nostre pratiche consolidate nei confronti degli animali, come il loro uso per la ricerca scientifica e per l sollevando la questione se sia moralmente giusto usare gli animali per questi scopi.

The Sun (2013)Each operational patrol was also issued with one gallon of rum. Times, Sunday Times (2009)Which goes to show that sport can do rum things to nice people. Times, Sunday Times (2012)The only preservative is a good slug of brandy or rum. Con legonne sollevate, lo piazzava poi al centro del capanno e inzuppava la stoffa con il suo contenuto, mentre i fumi esalavano caldi e soffocanti dalla lana bagnata, e le altre donne tiravano indietro i piedi per evitare gli spruzzi e facevano battute volgari. Piscio bollente fissa in fretta la tinta mi aveva spiegato una delle donne . A parte l il capanno era un posto caldo e confortevole, dove le donne di Lallybroch ridevano e scherzavano tra i rotoli di tessuto e cantavano insieme durante il lavoro, battendo ritmicamente le mani sul tavolo affondando i piedi sul tessuto fumante mentre se ne stavano sedute a terra, schiena contro schiena con la compagna ripresa risalente al 1970 mostra come la stoffa fosse immersa nella tinozza in una miscela di urina e acqua, poi strizzata e quinti portata su di un grande tavolo e quindi perché con questa tecnica si restringeva la trama della lana e si otteneva un tessuto più morbido, ma nello stesso tempo più compatto e resistente (un po come per l del pane).

Per lunghi mesi è stata una sorta di attrazione per la gente della città vecchia, che non è certo abituata allo spettacolo di un gruppo di ragazzini vestiti stile hip hop che saltano giù dai muri sullo sfondo delle antiche case. Poi, è arrivato il braccio di ferro fra il presidente Saleh e i suoi oppositori, che ha prima paralizzato poi insanguinato le vie di Sana’a. La svolta c’è stata a inizio giugno, quando Saleh, ferito, è stato costretto a lasciare il Paese e in Yemen è cominciato un difficile momento di transizione..