The Wall Street Journal reported today that when Hayes moved from UBS to Citigroup in 2009, he did so because Citigroup offered to increase his pay from $2m to $5m (meaning the headhunter who estimated Hayes’ pay at $4m was impressively accurate). Citi wooed Hayes in a, “swanky bar in Tokyo,” said the Wall Street Journal. Hayes was, “showered with praise,” and his new Citigroup colleagues were told that Hayes was a “star” and that their business would shift into derivatives trading to take advantage of his talent..

Simon è un violinista che al momento non ha ingaggi e accetta di tenere un corso sullo strumento a una classe di allievi di scuola media inferiore che vivono in condizioni socio ambientali non facili. L’inizio non è semplice perché i ragazzi sono provocatori e sembrano interessati solo a creare disturbo. Progressivamente però il loro interesse si concretizza e del gruppo entra anche a far parte Arnold uno studente di origine centroafricana che non ha mai conosciuto suo padre e che è particolarmente dotato per lo strumento.

Fino a qualche mese fa Facebook era un social per i più giovani, oggi invece è per adulti e domani chissà. Instagram è partito adulto e oggi invece è molto giovane. Questo è un mondo che cambia continuamente e gli stessi programmatori dei social sono costretti ad adeguare i loro algoritmi in base a movimenti di audience, che non riescono assolutamente a controllare..

Il problema nasce quando esiste una struttura dominante/dominato, come quando,per esempio, un brand importante usa il patrimonio culturale di una tribù e si appropria di simboli che per quelle persone hanno un significato molto importante e li mettono su abiti che vengono prodotti in Cina o in una grande fabbrica da qualche parte. Sarebbe giusto altrimenti non la chiameremmo “appropriazione culturale” se i brand coinvolgessero le tribù, se collaborassero con esse, così che queste persone potessero beneficiare dell’esposizione mediatica e delle vendite. triste e ingiusto che queste persone siano le ultime a beneficiare della propria cultura e arte.

Welles è eterno, ha smesso più volte di lavorare, diceva “ho chiuso”, poi da qualche landa della terra arrivava una sua opera, conclusa o abortita. l’uomo dei paradossi violenti, nell’arte e nel privato. Esemplare è il suo intervento nella La ricotta di Pasolini.

The Sun (2015)In the future, we shall all be able to share memories and understandings. Aldiss, Brian Somewhere East of Life (1994) Well, we shall know soon enough. Times, Sunday Times (2012)Ah well, we shall be neither washed away nor roasted alive.