Insomma, è naturale per me essere qui Riguardo a Tilda Swinton: (Prima ancora di aprire le virgolette, sarebbe opportuno rivedere il suo appassionato documentario Tilda Swinton: The Love Factory). Un icona, un della moda, dell del cinema. Da quando la vidi in Caravaggio di Derek Jarman, ho sempre pensato che Tilda appartenga, di fatto, alla stessa categoria di Greta Garbo.

A seguito della morte di Martin Luther King, rifiuta il ruolo nel filmIl compromesso in segno di protesta. Tra i ruoli che contribuiscono a renderlo amato e conosciuto al pubblico c’è Don Vito Corleone, neIl Padrino, capo di una famiglia mafiosa. Per l’interpretazione, e per dare una maggiore espressività al personaggio si racconta di come l’artista ha utilizzato grossi batuffoli di ovatta all’interno della bocca.

Fancy a new home in an old favourite? Times, Sunday Times (2016)Rent out your car parking space and turn that spare room into a home office. The Sun (2016)There is no point in making sacrifices unless you are prepared to press the point home. Times, Sunday Times (2016)You have made this place feel like home to me.

At one point, a hotel employee came out with a champagne cart and performed a sunset ceremony in which he popped a bottle with a saber. He also gave us a nice speech about the meaning of aloha, and blew on a pretty conch shell. I liked him and this bit, even if bringing out champagne to a patio full of couples and not giving anyone a taste was kind of a huge tease..

As a final topic, Atran addresses the dichotomy between religion and science. The underlying distinction between these two social forces is that science recognises that humans are incidental elements in the universe, while religion places them at the centre. Religion fares poorly in knowledge, while science lacks a strong moral element.

People first: le tecnologie digitali spiazzano il lavoro come non mai nella storia, dunque serve uno sforzo di investimento nel capitale umano altrettanto importante di quello in capitale fisico. Tanto pi che nelle aziende convivranno tre generazioni di lavoratori, dai ventenni ai settantenni. La contaminazione tra freschezza creativa e sapienza accumulata la chiave vincente nelle aziende.

Cerca con GoogleCLAYTON, J., and MACKINNON, G., 2001. The Time Varying Nature of the Link between REIT. Real Estate and Financial Asset Returns. Il venticinquenne Charles sbarcò insieme a sette compagni sull’isola di Eriskay e una manciata di spade, poi si spostò verso Glenfinnan e restò in attesa che i clan arrivassero! E così nel canto ci si domanda quali saranno i clan a imbracciare il loro airigid (silver whistle) ossia gli spadoni degli Highlanders per rimettere il giovane pretendente sul trono (d Irlanda e Scozia).E la versione di Flora MacNeil dell di Barra ad essere la più completa (in Peter Kennedy, Folk Songs of Britain and Ireland, Cassell, 1975) (vedi qui)1)girdle scones: è il pane cotto su una piastra di ghisa riscaldata direttamente sul fuoco, in irlanda questa piastra padella si chiama griddle, in Scozia girdle in Galles bake stone.E lo spartano pane preparato nei bivacchi chiamato più comunemente bannock:la preparazione di questa alternativa del pane cotto in forno è antichissima, perchè per ottenere il primo pane probabilmente si schiacciaronotra due pietre i chicchi dei primi cereali coltivati, e con l di acqua si cossero in strati sottili su delle pietre piatte poste sul fuoco (o tra la cenere). L variante fu poi la cottura nella padella in ghisa dei traveiller e dei primi pionieri d farine d tempo erano quelle d o d che meglio si adattano ai climi estremi del Nord, un pane preparato in fretta e senza lasciarlo lievitare continuaLa ballata di Geordieha avuto grande diffusione nell Gran Bretagna dando luogo a numerosissime varianti. Quelle inglesi (prima partevedi) fanno di Geordie un bracconiere, mentre le versioni diffuse in Scozia lo ritraggono nei panni di un nobile fuorilegge.La versione raccolta e rielaborata parzialmente da Robert Burnsnarra di una battaglia nel Nord (ovvero il Border Scozzese rispetto all e Geordie potrebbe essere stato un personaggio storico: George Gordon sesto conte di Huntly (e diventato primo marchese di Huntly nel 1599) che, ribellatosi nel 1589 contro il Re di Scozia Giacomo VI (il futuro Giacomo I d fu imprigionato a Edimburgo e condannato a morte come traditore (con il metodo standard riservato ai traditori ovvero il taglio della testa); in seguito liberato per intercessione della moglie (e con il pagamento di un cospicuo riscatto).Nonostante la Lady implorasse il perdono reale facendo appello agli affetti famigliari e al suo stato (aveva appena partorito il settimo figlio) fu solo il consigliere del Re a suggerire clemenza per evitare un bagno di sangue, essendo i Gordon tutti pronti a dare battaglia, e inimicarsi una potentissima famiglia storicamente alleata agli Stewart.