Ricorrere a finiture che ‘snelliscono’ il contenitore fino a farlo idealmente scomparire è un trucco base. Elemento principe è lo specchio, seguito dalla carta da parati e dalla tinteggiatura del mobile nella stessa finitura delle pareti della stanza. Un grande classico è il laminato bianco che non stanca mai.

Un altro settore molto attivo è quello finanziario, anche in prospettiva visto il consolidamento in corso tra le banche popolari, nel parabancario e nel risparmio gestito: fino ad oggi abbiamo assistito al completamento della cessione del pacchetto di controllo di Carige da Fondazione Carige a Malacalza, all da parte del fondo Centerbridge di Farmafactoring ceduto da Apax. L è che ci sarà una forte ripresa dei volumi da parte dei private equity, oggi con importanti capitali a disposizione, che hanno interesse per noti ma spesso anche per aziende che possano sfruttare la ripresa del mercato domestico. Favoriti anche dalla mancanza di successione all’interno delle aziende prevede Mayr si può ipotizzare in prospettiva per il nostro paese un capitalismo forse meno familiare e un maggiore sviluppo dei mercati finanziari..

Corrall. Lancaster è ormai pronto per l che arriva nel con Il figlio di Giuda. Eccolo affrontare nuovi ruoli, impegnativi e complessi come quello del giudice nazista Janning in Vincitori e vinti. Il loro rapporto squinternato diviene da subito una sorta di paradigma: “puntualità compulsiva che incontra sregolatezza senza scrupoli”, “fante di cuori e donna di picche”, “l’oro dei poveri, l’oro dell’alchimista, la sfolgorante zingara sirena” nello scontro fatale con “l’ingenuo, il burattino, il ragazzo pazzo che sbaglia, sbanda, sbarella”. Per i giovani lettori di sesso maschile è assai difficile sottrarsi a un principio d’immedesimazione: chi di noi non ha avuto a che fare almeno una volta nella vita con la sua Milena? Lo ribadisce Jeremy, tirando in ballo il Platone del Simposio (“in amore l’imperfezione aspira alla perfezione”) e ricordando l’infallibilità del “rifiuto come afrodisiaco”: è più desiderabile la donna che ti respinge, tanto più se passa per lesbica (e in fondo non lo è). Peccato solo che nelle battute conclusive questo magistrale squilibrio sembri destinato ad annacquarsi, a ricomporsi nel meno plausibile dei lieti fine (solo suggerito però, in realtà negato per il rotto della cuffia dalle ultime due pagine, e meno male).

Il fatto di non essere riuscita a realizzare nella mia vita un progetto così a lungo seguito e coltivato come quello dell non mi ha distolto dal credere negli ideali che sono alla base di questi tentativi comunitari. A volte si riesce a realizzare il sogno a volte no. A volte, come credo nel mio caso, lo si realizza in un altro modo.