The specific context here is a preface to a new (2000) edition of Jules Verne’s La Chasse au météore, so the play on words is important. There is no mention of the translator or what kind of work s/he did; as the enhancement of the title from La Chasse au météore to The Chase of the Golden Meteor indicates, this is an imprecise translation, rearranging paragraphs, cutting numerous adjectives and sometimes whole sentences according to the translator’s whim. For many years, the Verne family argued that Michel’s changes did not go beyond stylistic polishing, updating, or possible verbal instructions from father to son.

La bionda è paragonata alla luce del sole mentre la mora è nera come il carbone, minerale sotterraneo ritenuto vicino al diavolo. Si ricordi che la ballata ha origini scandinave, dove la maggior parte delle genti era bionda o rossa e che quelli che avevano i capelli neri erano i diversi, talvolta i nemici di altre tribù lontane. Non a caso nella loro mitologia, che è diventata comune anche nel resto d la fata buona è bionda mentre la strega ha sempre i capelli neri.

Before 3000 BCE, city life rose up in Sumer in Southern Iraq. First the temple and then the royal palace became the public sector and trading posts were set up on the fringes of the Fertile Crescent. These were the first foreign, permanent establishments.

It has prompted claims the government tried to bury bad news. Times, Sunday Times (2016)They tend to prompt actions rather than direct them. Times, Sunday Times (2017)The claims prompted more questions than answers. Jining hengjia safety matches Co., ltd of China shangdong at present, the factory has two production line: One producing products for domestic market, the other for exportation. It produces 3 major series of matches of 20 assortments. Over 10 sorts of high middle, and low grade products are for domestic market and they sell well throughout the country.

Come affermazione riguardo a Hardy o alla poesia in generale potrebbe non essere verificabile e quindi essere, nella stessa misura, priva di significato; in relazione alla prassi poetica dello stesso Brodskij, tuttavia, è interessante di per sé. Pure, per essere un’idea così fondamentale nella sua filosofia della poesia, è stranamente assente dalla sua poesia. Brodskij sceglie direttamente come tema l’esperienza di fare da portavoce al linguaggio soltanto in una o due poesie, e comunque in maniera fugace (naturalmente, avrebbe potuto sostenere che tutte le sue poesie incorporavano tale esperienza).